Equipes e Gruppi di base

Lunedì, 14 Febbraio 2011 20:40

INCONTRO TRA GENITORI

Le difficolta' quotidiane, i dubbi, gli interrogativi e le possibili soluzioni....

La Comunita' per lo Sviluppo Umano, -equipe  “Ahimsa”- organizza incontri pubblici gratuiti aperti alle mamme e ai papa', con lo scopo di condividere esperienze, confrontarsi senza il timore di essere giudicati, approfondire argomenti di interesse comune, riguardanti il variegato mondo della genitorialita', con l'intervento di figure professionali specializzate.

 

Per informazioni e prenotazioni:
347-8555794
347-5820608

Giovedì, 13 Gennaio 2011 14:55

Una rete di insegnanti per la nonviolenza

Scritto da

Ad Avellino, La Comunità per Lo Sviluppo Umano, propone un corso per Docenti e Volontari finalizzato a vari obiettivi.  Il corso si propone di creare una rete "autorigenerante" che porti nel tempo ad avere in ogni scuola media e media secondaria, un referente per le tematiche della nonviolenza, per tutti i progetti ad essa legati, e che formi persone capaci di insegnare semplici tecniche di autoconoscenza che possano mettere in condizioni gli allievi, ma anche gli stessi docenti, di dare risposte nonviolente a situazioni critiche. La creazione di questa "rete" è stata sentita dalla nostra Equipe di Base , come una vera e propria esigenza per contrastare quel senso di solitudine che spesso avverte chi propone questo genere di tematiche all'interno dell scuole. Del resto non è difficle comprendere come in un momento in cui si tagliano risorse economiche alla scuola e nel contempo si finanziano progetti che consentono agli allievi delle superiori di partecipare a corsi gratuiti di "addestramento militare" per tre settimane, a carico dello Stato, le nostre proposte siano in netta controtendenza.

Il Corso che ha già implementato alcuni incontri propedeutici, comincerà il 20 Gennaio alle 17.30, con un incontro introduttivo e prenderà definitivamente il via il 27 Gennaio  alle 17.30 con il primo incontro. Gli incontri si terranno al Centro Sociale "Samantha Della Porta" ad Avellino.

Per Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Martedì, 04 Gennaio 2011 16:01

We have a dream

simbolononviolenzaCorso di formazione per volontari sui temi
della Nonviolenza  
e del Nuovo Umanesimo

Tutti i mercoledi alle 20,30
Casa Umanista
Via Martini, 4b—Torino
(zona Palazzo Nuovo)

Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
http://www.lacomunita.net/nova

 

Lunedì, 15 Novembre 2010 19:01

Laboratorio introduttivo alla nonviolenza

080914-disarmo-01Il laboratorio introduttivo alla nonviolenza è un lavoro organizzato in tre incontri di due ore ciascuna.

 

Senza avere l’ambizione di sviscerare completamente l’argomento, troppo vasto ed impegnativo in termini esistenziali per essere coperto in così poco tempo, lo scopo del laboratorio è quello di introdurre il tema della nonviolenza e del suo contrario, la violenza cercando di “agganciarlo” al vivere quotidiano di ciascuno, stimolando i partecipanti nella scelta della nonviolenza come punto di riferimento esistenziale e nella diffusione dell’atteggiamento nonviolento nel proprio ambito di relazione anche attraverso un attività pratica da organizzare all’interno del laboratorio stesso.

Per organizzare il laboratorio presso la tua scuola, associazione, gruppo di amici, invia un'email a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Il laboratorio introduttivo alla nonviolenza proposto da Nova è stato integrato nel corso di formazione degli educatori dell'ABC dei Bimbi.

L'interesse suscitato nei due incontri di sabato 6 e 13 novembre 2010 assicura una collaborazione più approfondita sui temi dell'educazione e della nonviolenza.

Il 2 ottobre, Giornata Mondiale della Nonviolenza e data di nascita di Gandhi, noi organizzazioni promotrici abbiamo realizzato insieme una giornata di impegno, di lotta, di conoscenza reciproca, di apertura e di festa per affermare:


1 - Il rifiuto della guerra e della violenza come metodo per risolvere i conflitti
2 - l’uguaglianza di tutti gli esseri umani ed il diritto di ognuno a godere delle stesse opportunità degli altri
3 - l’accettazione e la valorizzazione delle diversità personali e culturali
4 - la libertà di professare qualunque idea e credenza
5 - la necessità della nonviolenza attiva come metodologia delle nuove forme di impegno

L’evento si è svolto in piazza Carignano a Torino il 2 ottobre 2010 a partire dalle ore 15.00 fino alle 19.00.

In Piazza erano allestiti i gazebo che hanno ospitato le varie organizzazioni partecipanti ed uno spazio comune in cui si sono esibiti gli artisti ed i gruppi multietnici.

 

Venerdì, 08 Ottobre 2010 16:51

Attività di sensibilizzazione: "Palle nonviolente"

Scritto da

Per festeggiare la Giornata Internazionale della Nonviolenza, la nostra equipe ha organizzato, durante la giornata, uno stand di sensibilizzazione al centro di Roma.

L'interesse era sensibilizzare e far connettere la gente sulla situazione violenta in cui viviamo, e poi spiegargli cos'è, e che obiettivi ha la Comunità per lo Sviluppo Umano.

Abbiamo fatto questo fermando le persone con una inchiesta adatta al tema.


La sera abbiamo organizzato una cena a tema, in cui in ogni tavolo si parlava del tema della nonviolenza a partire da frasi spunto poste sul menu del tavolo.

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>
Pagina 5 di 5